LA RIVISTA

Gli Apoti  ("coloro che non la bevono") è stata una rivista quadrimestrale di letteratura, storia, arte e politica, edita da Gasm e uscita dal 2004 al 2007 (direttore Filippo Maria Battaglia, condirettore responsabile Franco Amodeo). Il titolo nasce da un neologismo di Giuseppe Prezzolini, coniato per la prima volta in una lettera del 1922 inviata a Piero Gobetti e pubblicata sulla Rivoluzione liberale.

 

Sette numeri, dieci edizioni, ha ospitato tra l'altro interviste e interventi di Giulio Andreotti, Giorgio Bocca, Pierluigi Battista, Paul Berman, Enzo Biagi, Andrea Camilleri, Giacomo Cacciatore, Antonio Caprarica, Francesco Cossiga, Luciano De Crescenzo, Paolo Di Paolo, Massimo Fini, Ludovico Gatto, Marco Gervasoni, Pietro Ichino, Pietro Ingrao, Roberto Napoletano, Antonio Polito, Sergio Romano, Gian Enrico Rusconi, Giovanni Sabbatucci, Raffaele Simone, George Steiner, Nicola Tranfaglia, Emanuele Zinato.

 

 

 

Scarica gli ultimi numeri della rivista

  • Twitter Clean
  • Flickr Clean
  • Instagram
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale