• Filippo Maria Battaglia

Moravia, lo scrittore tradito dalla critica

"Alberto Moravia è nato moderno, di una modernità che andava contropelo contro una certa tradizione, tutta retorica, italiana. Lo ha fatto molto presto, da subito, col suo geniale romanzo d'esordio. Poi però ha pagato dazio: proprio 'Gli indifferenti' sono diventati infatti una sorta di punto di riferimento  con cui molti critici hanno sostenuto che non ha fatto altro che riscrivere lo stesso libro. Una bugia ingenerosa nei confronti di un autore che negli anni ha scritto 'Agostino', 'La romana', 'La ciociara', i 'Racconti  romani', 'La noia' e potremmo andare avanti per un po’". 

È quanto mi ha raccontato Gianni Turchetta riguardo a uno dei talenti più puri del Novecento europeo e, soprattutto, riguardo al cortocircuito critico che ne ha offuscato il valore. 

A Moravia è dedicata la nuova puntata di "Tra le righe", il podcast di Sky TG24 dedicato ai libri. 

Ospiti, oltre a Gianni Turchetta, Simone Casini, Paolo Di Paolo, Anna Folli e Alessandra Grandelis.

Oltre che sul sito, si può ascoltare su Spotify, Spreaker, Google ed Apple Podcast (qui tutti i link).

Fatemi sapere cosa ne pensate!






2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Twitter Clean
  • Flickr Clean
  • Instagram
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale