• Filippo Maria Battaglia

Messina e la malinconia della provincia povera

Il 19 gennaio 1944 muore Maria Messina, la scrittrice della provincia e soprattutto la scrittrice della miseria cronica e lenta vissuta con quotidiana rassegnazione dalle donne di inizio Novecento.

"Maria Messina - ha scritto un grande critico siciliano del Novecento, Giuseppe Antonio Borgese - ha sentito con novità l'ostinata malinconia della provincia povera, quel tanfo indefinibile da prigione di gente onesta che da Napoli in su è ignoto anche agli italiani".

La sua sottovalutazione rappresenta bene una buona dose dei pregiudizi della nostra critica, e la sua scoperta e la sua lettura è preziosa anche per questo.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Twitter Clean
  • Flickr Clean
  • Instagram
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale