• Filippo Maria Battaglia

La pulce e l’elefante

“La colpa è di Garibaldi. La colpa è certamente della storia, della geografia, della finanza, di Torino protagonista, di Milano monopolista, di Roma burocratica e, fra breve, anche del Mercato comune. Eppure, si vorrebbe chiedere: per caso, fra le varie faccende che non funzionano, non ci sarà anche questo tipo di autonomia?”


Così scriveva della Sicilia Giorgio Bocca su questo numero dell’Europeo di sessantuno anni fa e, rilette oggi, le domande di quel reportage hanno lo stesso, sorprendente, sapore amaro delle rovinose e quasi ipnotiche illusioni che per decenni ci siamo raccontati.



1 visualizzazione0 commenti
  • Twitter Clean
  • Flickr Clean
  • Instagram
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale