• Filippo Maria Battaglia

Cagnati, lo stile e la buona letteratura

“Non ho mai avuto la minima intenzione di dimostrare alcunché. Nessun romanzo potrebbe farlo, mi sembra”.

Questa frase è di Inès Cagnati, una scrittrice francese che finora in Italia è stata sostanzialmente ignorata e che ora Adelphi ha portato in libreria con questa storia di amore e di violenza. Una storia che ci ricorda come i cosiddetti “temi”, nella buona letteratura, non contano quasi mai; conta invece lo stile, e lo stile non è mai un ornamento, ma il punto di vista che un autore ha di guardare il mondo.



10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti