Libri, innanzitutto.

Cosa significa nascere fuori dalle grandi città? E cosa accade quando ci si trasferisce?

È ciò che ho chiesto a Silvia Avallone, Giulia Caminito, Teresa Ciabatti e Nicola Lagioia nella nuova puntata di "Tra le righe", il podcast sui libri di Sky TG24


Si intitola "Figli della provincia" e, oltre che sul sito di Sky Tg24, è disponibile su tutte le principali piattaforme (qui i link)


Fatemi sapere cosa ne pensate! E soprattutto: buon ascolto!



"Quando si scrive si sta in una strana stanza che è un misto tra la memoria, la visione e il desiderio, e a volte, camminando in quella stanza, si vede un battiscopa che attira l’attenzione non per la sua estetica ma per il suono che fa". Andrea Bajani parte da qui per spiegare l'importanza dei dettagli nella nuova puntata di "Tra le righe", il podcast di Sky TG24 dedicato ai libri.

"In letteratura - mi ha detto - la cosa più importante è la lingua e la musica che fa".

Insieme a lui, altri tre scrittori spiegano quanto sono importanti i dettagli e come si scelgono per raccontare una storia. Gli altri ospiti sono Donatella Di Pietrantonio, Antonella Lattanzi e Francesco Piccolo.

Qui tutti i link per ascoltare la nuova puntata



Un elastico che, se tirato fino al suo limite massimo, cede improvvisamente riportandoci istantaneamente verso i luoghi d'origine. Donatella Di Pietrantonio è partita da qui per raccontarmi la forza del passato e soprattutto la sua dinamicità nella nuova puntata di "Tra le righe", il podcast di Sky TG24 dedicato ai libri.


Insieme a lei, gli ospiti del nuovo episodio del podcast sono David Bidussa e Michele Luzzatto, che si interrogano su quale ruolo hanno i ricordi e su come è cambiato il nostro rapporto con il passato.


Oltre che su Sky TG24, la puntata è disponibile su tutte le principali piattaforme (qui trovate tutti i link). Fatemi sapere cosa ne pensate!